Domenica 19 Ottobre si è svolta la 16 ore, storica gara sociale di pesca in apnea destinata ai soci pescatori e pescatori-simpatizzanti.

In questa edizione si sono date battaglia quattro squadre, formate come da tradizione da pescatori esperti e meno esperti, che ringraziano sentitamente il meteo favorevole, cosa che non è successa negli anni precedenti, per aver concesso loro di scegliere liberamente la strategia da adottare.

Chi ha scelto l'Adriatico, chi l'isola d'Elba e chi il mare della Liguria.

La gara ha preso il via alle ore 5.00 davanti alla sede dell'associazione ed è terminata alle ore 21.00 nello stesso punto.

Dai racconti dei partecipanti e dal pesce portato alla pesatura, si può affermare che la giornata non è stata avara di pesce, anche se, come al solito, il pesce più grosso è sempre quello lasciato in mare.

Al termine della pesatura la squadra vincitrice è stata quella capitanata da Simone Cappelletti con Rosario Manduzio e Cesare Bonardi che ha pescato in Liguria, che ha totalizzato 17.124 punti

Seconda lla squadra capitanata da Damiano Macchioni con Pietro Bassi e Pino Bucca (fotografo bravissimo!!!) che ha pescato all'isola d'Elba totalizzando 14.292 punti.

Terza la squadra capitanata da Amedeo Fantini con Rino Soragni e Claudio Prampolini cha ha pescato in Liguria ed ha totalizzato 10.304 punti.

Quarta la squadra capitanata da Walter Nicoliello con Sergio Begotti e Silver Ferrari, che ha pescato in Adriatico, totalizzando 5910 punti.

Al termine, come ormai da tradizione, il ristoro curato da Vittoria e Walter, che come vuole la tradizione non si smentisce mai: ottimo ed abbondante.