Finalmente siamo riusciti a recuperare la nostra, 16 ORE.

Nonostante che due rinvii siano stati penalizzanti. Abbiamo voluto fermamente farla. Giuro che ero molto tentato dall'idea di dare forfait.
Mettetevi nei miei panni: mi trovo con dei storici capisquadra che hanno perso entusiasmo. Alcuni si sono dati ai funghi. Altri hanno
crisi mistiche, comprese visioni di extraterrestri....Un paio sono anche giustificati da veri impegni sociali o da motivi di salute.

E questo è comprensibile.
Capisco che stiamo tutti invecchiando ( io no! ), specialmente gli altri......
Ma nonostante questo quadro sconsolante, mi sembra giusto e doveroso pensare a quelli che invece l'entusiasmo ancora non lo hanno perso.
Anzi! Devo dire che la giornata è stata un vero successo, sotto il profilo dell'entusiasmo dei partecipanti.

Le previsioni sulle condizioni del mare, di solito precise, questa volta hanno clamorosamente sbagliato.
Le onde previste di 10 cm. al mattino e  30 cm. al pomeriggio, erano già di un metro, al mattino presto, dentro il golfo della Spezia.
La situazione è andata via via peggiorando con mare veramente brutto e onde di due metri. L'acqua quindi era torbida, fredda, il pesce scarso e nervoso.

Quasi impossibile pescare nel sottocosta per il gran sbattimento di onde.
Qualcuno ha anche vomitato, con un mare simile, era comprensibile. Con tutto ciò, la giornata poteva essere un fiasco.
E invece, grazie alla grinta dei nostri validi atleti, che  hanno tenuto duro. La gara è stata un successo, tutte le squadre hanno preso pesce.

Anzi visto le premesse, le catture sono state abbondanti.
La temperatura dell'aria era tiepida, così abbiamo sofferto meno durante la vestizione.
Ogni tanto tra le nuvole abbiamo anche intravisto un po' di sole. Il viaggio di A/R, visto la giornata, è stato senza traffico.
Tutte le squadre erano in anticipo di un'ora. La nuova sede da BARALDI Autoscuola, Cella, si è rivelata molto adatta.
Sia per parcheggiare auto e gommoni, per la pesatura del pesce, che per mangiare qualcosa di caldo, in attesa di fare la classifica.
Come responsabile del settore, dopo le mie lamentele all'inizio dell'articolo, devo  dire che poi trovo anche molti soci e amici che mi aiutano, senza il loro appoggio avrei mollato da un pezzo.

Cito a caso alcuni ma non vorrei dimenticarmi di altri, speriamo che nessuno si offenda.
Fantini Amedeo, già iscritto per fare il caposq. ha dovuto rinunciare per motivi di schiena.
Ma puntualmente, se ho bisogno mi aiuta, era presente portando la Vittoria con tutto l'occorrente, segue anche il nostro sito, ecc.

Caprari che era intenzionato a fare il caposq. (aveva già pagato la quota!) ma causa rinvio (aveva un esame di Nitrox) ha dovuto, a malincuore, rinunciare.

Silver e suo padre, Amedeo Ferrari, che visto venir meno il loro caposq.. hanno fatto i salti mortali per preparare il loro gommone (non previsto fino all'ultimo) per consentire alla sq. di  Bassi e Silver di fare la gara.

Macchioni  Damiano, in un primo tempo, intenzionato a partire dalla riva, ha poi deciso di prendere il gommone, per fortuna di tutta la sq. sobbarcandosi  un bel po' di lavoro imprevisto.

Cappelletti che ha dovuto inviare non so più quanti messaggi e collabora sempre attivamente.

Abbiamo avuto anche due nuovi atleti: Boris De Caro e Fabio Iorio che, nonostante non conoscessero la Liguria, hanno ben figurato.
Poi ringrazio tanti che anche solo con una telefonata, per dire: scusa Walter non ce la faccio a venire.
Dimostrano di apprezzare quel che facciamo. Naturalmente un grazie ai partecipanti alla gara, è doveroso.

Sappiamo il sacrificio che ci impone il ns. sport. sia sul piano fisico che anche sul piano economico.

Una Novità di quest'anno è stata la decisione, presa all'unanimità, nelle ultime riunioni. Di trattenere il pescato per il settore.
Questo è del tutto normale in tutte le gare da SEMPRE. Solo noi, per una mancanza di org. interna, non lo facevamo più da qualche anno.
Siamo tornati alla normalità! Non temete il pesce non andrà sprecato. Servirà per le ns. cene interne, visto che abbiamo trovato ospitalità per qualche serata,
presso amici nostri. Nel carniere di questa 16 ORE spiccava un'Orata di un paio di Kg. catt. dalla sq. di Cappelletti, Corvine, Saraghi, Cefaloni d'altura,Polpi ecc.
A breve speriamo di poterli mangiare in compagnia.

Verrete avvisati per tempo con il solito sms. Speriamo di fare prima di Natale, un uscita di gruppo, con i gommni a PortoVenere.
Che farà il paio con quella di Vada del 9 sett .Sempre mare permettendo.

Vi anticipo che faremo un serata in compagnia per parlare di Pesca, di Gare, di ricordi e aneddoti con una "vecchia gloria" della SESTO Continente.
Nientemeno che: Carlo Torreggiani, che si trova a Reggio e mi ha promesso che verrà volentieri!
Ricordo a tutti i nostri simpatizzanti che la Sesto Continente la sera del 13 Dicembre organizza la tradizionale cena degli Auguri di Natale,dove verranno consegnati i brevetti e premiazioni varie.

Siete tutti invitati, iscrivetevi presso la Sede contattando l'Aurora o la Monica oppure al lunedì in Piscina.
E presso il DivingCenter di Luca Alari.
Chiedete anche a un consigliere o anche a me. Nr. 3393674711 (Aurora). Nr.3357077065 (Monica). Nr. 0522/280561 (Alari).
Le nostre premiazioni,interne: 16 ORE, camp. soc. ecc. a causa dei rinvii delle ns. gare interne, ma anche delle Selettive al mare,
slitteranno verso gennaio.

Quindi la sera del 13 è una buona occasione di stare in compagnia con tutti gli amici dela Sesto Continente.
Saluti a tutti e grazie a nome del sett. pesca in apnea.

 {ex-table}16ore2012{/ex-table}