Domenica 26 Settembre 2010 è stata disputata la annuale gara di pesca in apnea a squadre denominata 16 ORE.
Quest'anno partenza e arrivo sono state posticipate di un'ora rispetto alla tradizione, che voleva i concorrenti partenti alle ore 4.00 di mattina con arrivo alle ore 20.00.

Purtoppo le condizioni avverse del mare hanno condizionato lo svolgimento della gara, costringendo le squadre a rivedere tutte le strategie preventivate
In una giornata dove sarebbe stato facilissimo (per tutti) tornarsene a mani vuote, solo una squadra non ha portato pesce alla pesatura.

Una nota di rammarico per la squadra capitanata da Simone Cappelletti che per motivi di traffico (l'autostrada della Cisa è la Salerno-Reggio Calabria del nord) è arrivata fuori tempo massimo e pertanto come prevede il regolamento è stata squalificata, ma avrebbe stravinto la gara grazie alla quantità ed alla qualità del pesce pescato.

Degno di nota un Dentice di 1278g pescato da Luigi Rusce che ha determinato la vittoria finale.

{ex-table}16ore2010{/ex-table}