Ciao ragazzi, visto che la Corvina gigante di Levanto non ha destato poi troppi interessi ho pensato di proporvi quest'ultima cattura.

Dopo 4 ore di pesca poco fruttuose ( 2 corvine di media taglia ) con corrente e acqua a strati con taglio, decido di spostarmi su un punto più fondo dove già in passato avevo realizzato qualche avvistamento.

Al secondo tuffo vedo materializzarsi sotto di me la silouette di un pesce stimato inizialmente attorno ai 7-8 kg, lo seguo mentre sprofonda cercando di guadagnare terreno, ops volevo dire acqua... Attorno ai 25 metri il pesce ruota leggermente verso di me per guardarmi mostrandomi il fianco, ancora qualche secondo e poi sparo con discreta precisione.La valutazione a questo punto era di un esemplare attorno ai 12-13 kg.

Risalgo filando il mulinello fino a circa metà bobina, passo la cintura dei piombi a Pietro che mi da assistenza dal gommone e lo lavoro dalla superficie. Mi trascina sotto qualche metro almeno tre volte, ma alla fine riesco a fiaccarlo. Lo porto fino a circa 20 metri dalla superficie e poi un tiro preciso di Pietro chiude la pratica.

Quando a 5 metri gli vado incontro per afferrarlo mi rendo conto della sua mole, ha una testa enorme e fatico ancora un pò per porre fine alle sue sofferenze.
Lo isso a bordo e lo guardiamo con ammirazione, veramente un animale stupendo...

145 cm per 27 kg di peso.